Arcelor Mittal si affida a Hempel per la fornitura di rivestimenti protettivi per il suo nuovo sito ad Avilés (Spagna)

Arcelor Mittal, la più grande società nel settore del ferro e dell’acciaio, ha deciso di continuare a produrre acciaio nelle Asturie (Spagna nord-occidentale) per almeno altri quattro decenni, come del resto i nuovi investimenti di capitale negli stabilimenti di Avilés e Gijón, previsti per il 2016 e il 2017, dimostrano. Il più grande progetto intrapreso dalla società multinazionale da quando ha messo le radici nella regione nel lontano 1988, i lavori prevedono un retrofit di 60 milioni di euro dello stabilimento di acciaio LDIII.
I rivestimenti di Hempel sono stati applicati nel corso delle numerose fasi di questo enorme progetto. Poiché i componenti utilizzati sono stati fabbricati in diversi paesi (Spagna, Italia, Polonia, Cina) e spediti in Spagna per l’assemblaggio in loco, Arcelor Mittal necessitava di un fornitore globale di cui potesse fidarsi completamente, come Hempel. La società cercava quindi non solo un fornitore di pitture, ma anche un partner da coinvolgere nel progetto fin dall’inizio, assicurando il miglior design e soluzioni per le sue esigenze. 
Hempel Spain si è occupata principalmente della pitturazione delle parti e dei componenti (segmenti e telai e strutture di supporto) da installare all’interno della camera di raffreddamento, costruita presso l’officina del subappaltatore di AM, SMS, a Tianjin, in Cina, e assemblata presso il sito di Avilés nelle Asturie. In collaborazione con il team di Arcelor, sono stati selezionati due cicli di pitturazione principali. A causa delle temperature estreme e dei vapori solforosi a cui la camera è esposta, i nostri esperti hanno raccomandato un ciclo basato su 3 mani di 150 micron di Hempadur 85671, un epossifenolico bicomponente ammino addotto (“Novolac”), che offre un’ottima adesione e resistenza alle alte temperature, all’acqua e alle sostanze chimiche. Il prodotto è comunemente impiegato come rivestimento interno di serbatoi e condotte dell’acqua calda, salamoia e greggio, nonché per il rivestimento di serbatoi d’acqua potabile e in cicli di pitturazione specifici.
In precedenza, Hempel aveva lavorato con Arcelr Mittal nelle vesti di consulente per l’impianto di Avilés, sviluppando le procedure e norme interne per la pitturazione basate sullo standard ISO 12944. Pertanto, Hempel ha sviluppato un secondo ciclo per le strutture in acciaio meno esposte alle temperature estreme e ai vapori corrosivi, conforme allo standard 4.01 di Arcelor Mittal e costituito dal primer Hempadur Fast Dry 17410, una mano intermedia di Hempadur Mastic 45880 e la finitura Hempathane Topcoat 55210.
Nell’ambito della copertura globale di Hempel, i nostri tecnici spagnoli si sono recati in Cina prima che le parti fossero spedite in Spagna e hanno quindi fornito assistenza in loco fino alla consegna finale, stilando un piano per la manutenzione futura delle parti pitturate.
 
LOADING